Tutte le terapie sono personalizzate, disegnate paziente per paziente in base ad un approccio integrato che tiene conto del parere del medico fisiatra/ortopedico/neurochirurgo, delle indagini diagnostiche e della valutazione puntuale.

TECAR TERAPIA


Tecar garantisce tempi ridotti di trattamento e risultati immediati, perché è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle naturali capacità riparative dei tessuti

MASSOTERAPIA


Utilizzo di diverse manualità sui tessuti molli del corpo umano a scopo igienico, drenante, sportivo e terapeutico. I principali effetti del massaggio sono: distensione e decontrazione muscolare, stimolazione del metabolismo cellulare, riattivazione della circolazione emo-linfatica, rilassamento

TERAPIA MANUALE


Valutazione funzionale globale del paziente, mobilizzazione dell'ipomobilita', mantenimento della mobilità, stabilizzazione del trattamento con esercizi terapeutici

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA


Fase successiva all'intervento chirurgico, durante la quale verrà individuato uno specifico programma riabilitativo in base alle condizioni cliniche del paziente, al fine di riacquistare gradualmente la completa funzionalità del distretto interessato.

RIABILITAZIONE POST-TRAUMATICA


La riabilitazione post traumatica ha lo scopo di ripristinare la capacità funzionale persa, permettendo al paziente una migliore e più veloce ripresa della propria attività quotidiana, lavorativa e sportiva, attraverso un programma di esercizi individualizzato e l'ausilio di terapie manuali ed elettromedicali

ULTRASUONO


Terapia strumentale che utilizza, a scopo curativo, vibrazioni acustiche non udibili ad alta frequenza (superiori a 20 kHz) . Il passaggio del fascio ultrasonico dalla testina ai vari tessuti biologici è indolore e determina variazioni di pressione che provocano a livello tessutale un aumento della microcircolazione, della temperatura, una stimolazione chimica locale e una disgregazione dei legami cellulari delle strutture raggiunte. L’utilizzo di questa terapia è molto efficace per: calcificazioni, aderenze e cicatrici, strappi e stiramenti, condropatie, artrosi

MAGNETOTERAPIA


Tecnica riabilitativa che utilizza campi magnetici di vario genere, a bassa intensità. Il campo magnetico agisce sulle cellule (in particolare quelle del sistema osseo) aiutando a ristabilire la normale funzione biologica. Indicata per osteoporosi, artropatie degenerative, fratture recenti, edemi post-traumatici, ritardi di consolidazione e pseudoartrosi

IONOFORESI


L'ionoforesi è una tecnica di somministrazione farmaceutica attraverso l'epidermide (somministrazione per via transcutanea), utilizzando una corrente continua (corrente galvanica), prodotta da un apposito generatore.
Sostanzialmente si potrebbe definire un'iniezione "senza ago"

ELETTROSTIMOLAZIONE


L'elettrostimolazione è un metodo di trattamento e prevenzione di lesioni e di miglioramento delle prestazioni atletiche negli sportivi.
È un mezzo che, attraverso una quantità molto piccola di energia elettrica, come quella prodotta ed usata dal cervello, produce una contrazione efficace nel muscolo, con lo stesso risultato di una contrazione generata dal sistema nervoso vero e proprio
L'elettrostimolazione ci offre altre possibilità: modulando frequenza, durata dell'impulso ed intensità riusciremo a stimolare fibre veloci, lente o intermedie, effetto che non possiamo raggiungere fisiologicamente in modo volontario

CONTROLLO POSTURALE


Lavoro, sport e tutte le altre attività quotidiane ci costringono a mantenere posizioni e a ripetere movimenti per i quali il nostro corpo non è stato progettato. Queste abitudini sono in grado di alterare le caratteristiche funzionali sia dei muscoli che delle articolazioni. E’ possibile rilevare delle alterazioni di lunghezza, forza ed elasticità a livello muscolare, oppure delle alterazioni di qualità e quantità di movimento a livello articolare. Dal punto di vista sportivo, tali cambiamenti sono in grado di ridurre la performance ma soprattutto di aumentare la suscettibilità agli infortuni, sia acuti che degenerativi

ONDE D'URTO


Onde ad alta energia acustica che vengono trasmesse attraverso la superficie della pelle e diffuse radialmente nel corpo. Il corpo risponde ad un aumento dell’attività metabolica intorno all’area di dolore, stimolando ed accelerando il processo di guarigione. Le principali indicazioni per l’utilizzo delle onde d’urto sono: pseudo-artrosi, calcificazioni intra-muscolari, patologie osteo-tendinee